Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Onde di segno tracce di luce

Marina Bindella

24 gennaio – 11 febbraio 2017

Martedì 24 gennaio, alle ore 18.00, Mutabilis Arte inaugura una mostra personale dedicata a Marina Bindella, senza dubbio una interprete fra i più importanti della xilografia contemporanea internazionale.

Il titolo scelto per questa esposizione, “Onde di segno tracce di luce”, è suggestivo ma anche estremamente indicativo delle idee grafiche e delle sensazioni che una recente serie di xilografie ed acquerelli rimandano ai nostri occhi.

Il tratto disegnativo e incisorio, complesso e sofisticato, comune sia agli splendidi e cromaticissimi acquarelli quanto agli intensi e forti fogli di stampa, è un infinito gioco di segni che si intessono in un processo, anche virtuosistico, di continuo e autorigenerante lavorio teso a cristallizzare spazialità sempre nuove.

Il segno di Marina Bindella sa generare flussi e forme nei quali la sua ‘scrittura’, procedendo per addensamenti seguiti da simultanee rarefazioni, produce un contrappuntistico e musicale spartito (e proprio nella musica hanno solide radici molti dei suoi lavori) che vede alternarsi la luce e l’ombra.

Questa trama di tratti, filamentosi e ritmici, taglienti e modulati, forti e leggeri, sa inventare sorprendenti strutture astratte che rimandano a veri e propri ‘paesaggi della mente’ cui spesso alludono i puntuali e speculari titoli di molte sue opere: ‘Passo di cometa’, ‘Luce d’abisso’, ‘Pagine d’acqua’, ‘Linee di terra’ e molti altri ancora.

Questa mostra è pensata e realizzata grazie alla collaborazione con l’associazione Il Triangolo Nero di Alessandria.

Inaugurazione martedì 24 gennaio ore 18.00 nello spazio di via dei Mille 25/c a Torino.

Biografia

Questo sito usa i cookie per poterti offrire un'esperienza di navigazione ottimale