Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Satta Vincenzo

Nato a Nuoro nel 1937. Vive e lavora a Bologna.

Frequenta l’Istituto d’Arte di Sassari nella sezione di Architettura e nel 1961 si iscrive alla Accademia di Belle Arti di Bologna.

Il suo lavoro si sviluppa in cinquanta anni di attività, dalla prima mostra personale a Bologna nel 1966, con presentazione di Andrea Emiliani, alla Biennale di Milano, alla Quadriennale di Roma e a Parigi, Francoforte, Budapest, Toulouse, Bordeaux, Alessandria d’Egitto, fino alla 54° Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia nel 2011.

Sue principali retrospettive si sono tenute a Palazzo Massari di Ferrara (1995) e al Museo d’Arte di Nuoro (1999).

Hanno scritto di lui, tra gli altri: Giovanni M. Accame, Francesco Arcangeli, Dede Auregli, Flavio Caroli, Piergiovanni Castagnoli, Claudio Cerritelli, Giorgio Cortenova, Fabrizio D’Amico, Gillo Dorfles, Andrea Emiliani, Walter Guadagnini, Rosalba Pajano, Marilena Pasquali, Marco Rosci, Dario Trento, Marisa Vescovo.

Intervista

Mostre : Con limpida luce

Questo sito usa i cookie per poterti offrire un'esperienza di navigazione ottimale